Etichettificio Pugliese vi aspetta alla 30^ edizione di Milano Unica

E’ tutto pronto per il primo appuntamento fieristico del mese di febbraio, la 30^ edizione di Milano Unica, in programma dal 4 al 6 febbraio 2020.

Anche quest’anno, Etichettificio Pugliese farà parte delle aziende espositrici della nota manifestazione fieristica dedicata al mondo del tessile abbigliamento moda, con la sua linea di accessori ispirati alle tendenze Primavera/Estate 2021.

La 30^ edizione di Milano Unica si pone numerosi obiettivi: presentare una visione creativa, fornire una capacità di stimolare il dialogo,  creare una coscienza sostenibile rivolgendo sempre uno sguardo verso il futuro.

Il tema proposto per le tendenze Primavera/Estate 2021 si chiama Gen Z _ Gen future: Culture Tribe 5.0; esso si propone di mettere al centro della scena l’estetica, i desideri e gli stili della Generazione Z. Questo gruppo sociale, costituito dalla prima generazione realmente nativa digitale, è formato da giovani donne e uomini completamente a proprio agio con le tecnologie più innovative che vivono in rete ogni tipo di relazione e attività.

Gen Z _ Gen future: Culture Tribe 5.0 si divide in tre incontri ideali tra la Generazione Z e diverse tipologie di tribù, mescolando luoghi diversi, generi musicali e iconografie tribali: Tropical Rave in Mexico City, Indian Chill Out in L.A. e British Clubbing in Papua

Tropical Rave in Mexico City è una   linea tematica che mescola l’estetica dei riti tradizionali messicani con lo stile e la musica dei rave party. La natura è qui protagonista assoluta, nel segno dell’eccesso, della ricchezza nei dettagli e della predominanza di colori forti e di impatto.

Indian Chill Out in L.A. crea atmosfere esotiche sintetizzando il rigore spirituale indiano con l’energia liberatoria della cultura surfista. I concetti dominanti sono comfort come stile ed estetica di vita, ma anche edonismo, raffinatezza e filosofia vegan. I tessuti si distinguono per aspetti molto leggeri dalle mani soffici e le decorazioni puntano su righe, onde ed elementi naturali.

British Clubbing in Papua propone l’incontro tra l’alta sartoria inglese e l’artigianato tradizionale Papuano. Il design più raffinato e high-tech si incrocia con tessuti grezzi ed effetti tribali. I tessuti più classici come tweed, pied-de-poule e principe di Galles si trasformano e diventano catarifrangenti, termosaldati, personalizzati da decori tribali.

Ognuno di questi accostamenti ha come fine non solo la creatività ma anche la sostenibilità, obiettivo che Etichettificio Pugliese si è già prefisso da tempo, realizzando una serie di articoli sostenibili come i cartellini realizzati in cartoncino riciclatoetichette tessute in cotone organico e/o poliestere riciclato, etichette stampate in raso di poliestere riciclato e sacchetti in cotone organico. Accessori, prodotti con attenzione e ricerca realizzati con basso impatto ambientale, che potrete visionare, insieme a numerosi altri accessori, presso il Pad. 8, stand C12  dal 4 al 6 Feb. 2020 a Rho Fieramilano.

Menu